recensioni!

sabato 9 settembre 2017

Recensione "Storie fantastiche di gente comune"

TitoloStorie fantastiche di gente comune

Seguito da: /

Autore: Stefano Valente

Editore: Autopubblicato

Genere: Fiabe e libri per ragazzi

Pagine: 130

Voto: 4/5 ✨



Trama:
Un eroe non è un impavido guerriero, un martire o un conquistatore di consensi popolari. Un eroe è semplicemente una persona. Un eroe è il prescelto di se stesso, colui che compie una scelta per un bene a lui caro. Naturalmente, una scelta audace. Io, la Voce Narrante, canterò le gesta di tre eroi che hanno compiuto la loro scelta. Paolo, un militare devoto all'uniforme e fedele alla Patria, che ha rinunciato al suo status di militare per inseguire il suo bene. Il secondo eroe è Chiara, un'affascinante ragazza dall'intelligenza fuori dal comune che, attraverso la ragione, vi condurrà in un viaggio fantastico tra nozioni scientifiche e colpi di scena. Infine c'è Matteo, un brillante avvocato che dovrà rimediare ad un imperdonabile errore. Casi irrisolti, verità nascoste e false speranze comporranno la strada che Matteo dovrà percorrere fino all'attuazione della giustizia.
Bentornati lettori! 
Oggi sono qui per presentarvi la recensione del romanzo di Stefano Valente "Storie fantastiche di gente comune", che mi ha gentilmente mandato.
Sono rimasta sorpresa da questo libro, vi lascio QUI il link per leggerlo e per conoscere qualcosa in più sia sul libro che sull'autore.
Ora vi lascio alla recensione; spero possa esservi utile!
Mi sono bastate poche ore di lettura per assaporare in pieno le vicende dei nostri protagonisti.
Consiglio questo libro a tutti, perché è davvero semplice immedesimarsi nei personaggi, nelle vicende e nei dialoghi.
Questo libricino di appena 100 pagine ha come sfondo dei valori importanti quali l'amicizia, l'amore, l'onore, la lealtà.
E, come già ho accennato nella premessa, mi ha piacevolmente sorpresa!

La storia è divisa in tre novelle, da ognuna delle quali possiamo trarre delle lezioni importanti, tutte con personaggi diversi e storie altrettanto differenti, ma sempre con un messaggio in comune: un eroe è semplicemente una persona.
Ad accompagnarci tra le varie storie c'è la Voce Narrante, un particolare davvero simpatico, che si rivolge direttamente a noi lettori, cosa che mi è piaciuta moltissimo!, così come i protagonisti dei vari capitoli.

Il primo protagonista in cui ci imbattiamo è Paolo, che da sempre ha un sogno: aiutare gli altri, valere qualcosa per il suo Paese. Così, contro ogni aspettativa da parte dei suoi genitori, i quali vorrebbero che un ragazzo intelligente come lui si dedichi alla sezione della medicina, decide invece di entrare nell'esercito. Ci saranno incomprensioni con la famiglia e nuove scoperte, nuovi amici e... amore.
Credo che, tra i tre, questo capitolo sia il mio preferito...!


Amore

Sentimento di percezione e attrazione. Al di là di ogni concetto razionale.

Inspiegabile.

Un’immagine.
Amare è chiudere gli occhi e continuare a vedere.

E’ lì, nella propria testa, incancellabile; la persona amata è proprio lì, ogni volta, chiara nell’oscurità.
Ricordo etereo.
Amore è desiderio, ogni priorità decade; ciò che conta è la voglia di quotidianità.
Quella voglia di trascorrere ogni istante della giornata con quella persona.
Il resto non esiste.
Il secondo capitolo è incentrato su Chiara, da sempre appassionata di medicina e che ora, nonostante il suo quoziente intellettivo sia più alto della norma, si ritrova a lavorare in una farmacia. Ma lei crede di poter fare molto di più che dare dei medicinali dietro un bancone, ed infatti riesce a rendersi utile combattendo per un'importante causa, nonostante le mille difficoltà che riscontrerà nel suo cammino e delusioni da parte di persone alle quali avrebbe affidato la vita.
Il terzo ed ultimo racconto è quello di Matteo, un avvocato di grande successo che, dopo aver difeso un uomo che pensava fosse innocente, scopre che invece è colpevole. Non riesce a trovare pace: deve assolutamente fare luce sul caso, sacrificando tutto ciò che possiede. 

Sono rimasta colpita dalle vicende dei personaggi. In primo luogo, suppongo, perché sono effettivamente "comuni": cose che possono capitare a tutti, niente al di fuori dell'ordinario; sta a noi, successivamente, fare la differenza. 
Gli eroi non sono quelli con il mantello, con i super poteri e con una maschera: siamo noi. L'ho sempre pensato.
Siamo tutti noi gli eroi della nostra propria storia: dobbiamo solo rendercene conto.

"Un eroe non è un impavido guerriero, un martire o un conquistatore di consensi popolari; un eroe è semplicemente una persona. Un eroe è il prescelto di se stesso, colui che compie una scelta per un bene a lui caro. Naturalmente, una scelta audace"

Inoltre, mi dispiace dire che i valori che incontriamo nel libro si stanno ormai perdendo con il corso degli anni, ma io continuo a credere che ci siano ancora persone pronte a fare la differenza, così come Paolo, Chiara e Matteo.

Vi lascio di seguito le parole dell'autore:
Il libro è iscritto al concorso Ilmioesordio. Un commento e un supporto al libro su ilmiolibro.it saranno di grande aiuto. I finalisti verranno scelti il 30 settembre. ( QUESTO è il link)
Inoltre ho creato un contest: regalerò una copia cartacea gratuita con dedica a tre persone che avranno scritto il miglior commento sul sito ilmiolibro e una copia con dedica al miglior reclutatore. I commenti dovranno essere sinceri, veri e costruttivi. Per partecipare bisogna inoltre supportare il libro oltre che commentare (il reclutatore può anche commentare, però basta anche solo il supporto).
Per chi fosse interessato, può contattarmi 
  • per email garat90@gmail.com
  • su Instagram su @garat90, 
  • su Twitter su @stefanosfgc 
  • su Facebook sulla pagina ufficiale del libro. 
Chi mi contatta dovrà indicarmi il nome con cui si registra sul sito ilmiolibro e colui che gli ha consigliato il libro (contatto social o mail).
Il 29 settembre alle 17 pubblicherò i vincitori.
Alla prossima,
xoxo


19 commenti:

  1. ....con le tue recensioni mi sa che rendi ogni libro interessante 😂 ....cmq quelli che ho letto grazie a te mi sono piaciuti davvero !👏

    RispondiElimina
  2. Lo sto leggendo e sta piacendo molto anche a me😊

    RispondiElimina
  3. Vedo questo libro un po' ovunque, ad ogni modo il titolo m'ispira ma purtroppo non credo sia il mio genere 😥

    RispondiElimina
  4. Lo vedo dappertutto, e mi ispira un Sacco!

    RispondiElimina
  5. Anche io lo sto leggendo! Lo sto trovando troppo carino!

    RispondiElimina
  6. Ciao, nuova follower; bel blog e complimenti per le recensioni; qui il mio WWW di oggi, se ti va ti aspetto come lettore/lettrice fisso/a da me; il blog lo trovi anche su instagram come: ioamoilibrieleserietv

    https://ioamoilibrieleserietv.blogspot.it/2017/09/www-wednesday-5.html


    grazie

    RispondiElimina